SOCIETA' COOPERATIVA AGRICOLA

L' O.P. Giaccio Frutta è un'organizzazione di produttori italiani

image

Giaccio Frutta: L’albero di Famiglia è il nostro motto, perché tutto è nato più di 30 anni fa dalla passione per l’agricoltura dei Giaccio, oggi siamo una Organizzazione di Produttori, una grande “famiglia allargata” composta da più di 90 soci, che danno il massimo per ottenere prodotti eccellenti dalla propria terra. Sono, infatti, le famiglie dei produttori la garanzia della qualità e della sostenibilità dei nostri frutti.
Situata in un territorio altamente vocato della Campania, nella zona dell’alto Casertano, L’O.P. Giaccio Frutta ha il presidio totale della filiera produttiva:

• Selezione varietale
• Produzione
• Stoccaggio a temperatura controllata
• Confezionamento
• Distribuzione
• Commercializzazione

A condurre ai risultati, di quest’avventura cooperativa, c’è una filosofia del lavoro chiara e definita in filiere corte e dinamiche, i prodotti della O.P. vengono controllati ad ogni fase, per garantire ai consumatori sicurezza e qualità, ottenendo così, numerose certificazioni (link alla pagina), per cui la Giaccio Frutta è diventata:

• Per il cliente un riferimento di QUALITA’;
• Per il socio è rapporto con una cooperativa altamente PROFESSIONALE;
• Per la GDO è garanzia di competenza, organizzazione e capacità operativa;

Eco-Sostenibilità

image

COLTIVIAMO IL FUTURO:

Mettiamo al primo posto il rispetto per l’ambiente, perché non solo i nostri frutti sono buoni, anche le nostre scelte!

ABBIAMO EFFETTUATO UNA SOLTA VERDE:

• ENERGIE RINNOVABILI: gran parte del nostro fabbisogno energetico è soddisfatto dalla produzione mediante pannelli fotovoltaici, che ricoprono tutta la superficie del magazzino di lavorazione.

• PACKAGING ECO-SOSTENIBILI: che siano di cartone totalmente riciclabile oppure imballaggi riutilizzabili, basandoci sul concetto di “condivisione e riutilizzo”.

• CONFUSIONE SESSUALE “mating disruption”: è un termine con cui si definisce un metodo di lotta o, meglio, di controllo, di molti parassiti che danneggiano le coltivazioni agricole. Il metodo consiste nel diffondere nell’aria il feromone sessuale che emette la femmina di ogni specifico insetto bersaglio, in misura tale da impedire al maschio di localizzarla e di fecondarla. Il mancato accoppiamento comporterà una popolazione di larve assai diminuita e di conseguenza un minor danno ai frutti. In questo modo si può, limitare al minimo l’uso di fitofarmaci.

• PRODUZIONE BIOLOGICA: La creazione della linea biologica nasce dall’esigenza di allineare l’offerta con le richieste del consumatore: un prodotto sano, salubre e sostenibile da un punto di vista ambientale, sociale ed economico. Per ora, le referenze incluse in questa specifica linea sono: fragole, kiwi e drupacee. Abbiamo, quindi, dedicato una parte degli appezzamenti aziendali alla coltivazione biologica e, a cominciare dal 2021, saremo operativi a pieno regime con tutte le referenze indicate.

• LOTTA INTEGRATA è una pratica di difesa delle colture che prevede una drastica riduzione dell’uso di fitofarmaci mettendo in atto diversi accorgimenti. Tra i principali, si ricordano:

a) l’uso di fitofarmaci poco o per niente tossici per l’uomo e per gli insetti utili;
b) fitofarmaci che possono essere facilmente denaturati dall’azione biochimica del terreno e dall’aria;
c) la previsione del verificarsi delle condizioni utili allo sviluppo dei parassiti, in modo da irrorare con fitofarmaci specifici solo in caso di effettivo pericolo di infezione e non ad intervalli fissi a scopo preventivo.
d) la lotta agli insetti dannosi tramite l’inserimento di altri che siano loro predatori naturali e che non siano dannosi alle coltivazioni (lotta biologica);
e) l’uso di varietà colturali maggiormente resistenti;
f) particolare attenzione ed eliminazione di piante infette.

LE NOSTRE CERTIFICAZIONI

image

Lavoriamo ogni giorno affinché i nostri prodotti raggiungano i massimi standard qualitativi, per assicurarci la conformità dei prodotti ai requisiti fissati dalle norme e dagli standard internazionali.

image
GARANTIAMO MASSIMA QUALITA' ALLA GDO

La nostra azienda assicura con la certificazione BRC (British Retail Consortium) uno standard globale specifico peri suoi prodotti. Obiettivo del BRC è garantire la qualità e la sicurezza dei prodotti alimentari proposti ai consumatori dai i fornitori e i rivenditori della GDO.

image
image
image
image
PIÙ SICUREZZA E QUALITÀ DEL LAVORO

Il nuovo modulo GRASP integra quanto già presente nello standard GlobalG.A.P. IFA circa la salute e sicurezza dei lavoratori, focalizzandosi sulla valutazione di indicatori di base sui potenziali rischi sociali a livello delle aziende agricole.

image
image
image
image
COLTIVIAMO IN MODO NATURALE

l’azienda segue tutte le norme e le tecniche per la difesa fitosanitaria ed il diserbo integrato delle colture può fornire il disciplinare di produzione integrata delle varie colture.

image
image
TRA I PRIMI PRODUTTORI CERTIFICATI

L’azienda Giaccio Frutta fa parte del consorzio di tutela della Mela Annurca Campana IGP. Ha conseguito la certificazione per il prodotto IGP “MELANNURCA CAMPANA” in data 06/10/03 rilasciata dall’IS.ME.CERT

image
image
COLTIVIAMO BIOLOGICO

L’azienda Giaccio Frutta ha iniziato il processi di conversione al biologico. Ha conseguito la certificazione rilasciata da Valoritalia

image

Storia

image

Erano i primi anni ’40 del secolo scorso quando Giuseppe Giaccio Senior, produceva frutta e consegnava ai mercati ortofrutticoli della di Napoli e provincia, insieme a lui, a scrivere questa storia, c’era la moglie Emilia Clelia.

Nel passaggio generazionale, da Giuseppe ai sue due figli, c’è la svolta.

Dal 1980 grazie alla visione innovativa di Antonio Giaccio, che insieme a suo Fratello Gennaro ed alle loro mogli, hanno lasciato la provincia di Napoli per spostarsi in quella di Caserta, dove hanno costruito il primo magazzino: un piccolo capanno, dove confluiva tutta la loro produzione agricola, si faceva tutto a mano: caricare, scaricare, confezionare.

Ad oggi sono passati molti anni, ma la passione per l’agricoltura della Famiglia Giaccio è rimasta la stessa.

Nel 2000 iniziarono ad integrare la loro produzione con quella di altri produttori agricoli, intuendo l’importanza del “mettersi insieme” e del condividere conoscenze e risorse, avviando la strada per mettere le fondamenta dell’attuale Organizzazione di Produttori.

Il ritorno positivo di questa scelta è stato palese ed immediato.